VOGLIOURLARE

…a che serve essere vivi, se non si ha il coraggio di lottare? -Giuseppe Fava-

Tag: consorzio interuniversitario

Osservatorio sui beni confiscati

by aldocimmino

Villa Ferretti, firmato l’accordo di programma

Legge ignorata dall’amministrazione bacolese. Nessun riferimento in quanto bene confiscato alla camorra

È stato siglato l’accordo di programma tra Comune di Bacoli e Consorzio “Interuniversitario”. Lo splendido scenario della Casina Vanvitelliana, in Via Fusaro, ha fatto da sfondo alla giornata che ha visto il sindaco Ermanno Schiano e il presidente  del consorzio, Lo Monaco, graffiare quei fogli che inneggiano all’avvenuto, ed apparente, riutilizzo sociale di Villa Ferretti. La questione è ormai chiusa per il sindaco Schiano. “Questa sera stiamo qui – ha esordito il Primo Cittadino – per prendere una posizione chiara e precisa su Villa Ferretti”. Belle parole, che aprono l’incontro pubblico, ma che si perdono nei discorsi di Fabrizio Lo Monaco, prima e di Fulvio Tessitore, poi. Lo Monaco, in particolare, si dilunga in un ampia descrizione,  che inevitabilmente farà cadere il senso della premessa del sindaco Schiano, della rivista “Civiltà del Mediterraneo”, uno degli strumenti che il consorzio “Interuniversitario” dovrebbe mettere a disposizione per la realizzazione delle finalità progettuali previste dall’accordo. Non saranno infatti definiti, durante l’intero incontro, ne gli aspetti programmatici ne quelli attuativi della proposta progettuale stessa.

Leggi il seguito di questo post »

Osservatorio sui beni confiscati

by aldocimmino

Villa Ferretti, verso la firma dell’accordo di programma

Sarà firmata l’intesa tra Comune di Bacoli e consorzio “Interuniversitario” ma con molti interrogativi

Con l’appuntamento del prossimo 5 luglio si chiude un ennesima tappa della questione riutilizzo sociale di Villa Ferretti. Almeno cosi sembra. Si perché il progetto del Comune adesso arriva alla fase della firma del concordato tra il primo cittadino di Bacoli e il presidente del Consorzio Interuniversitario “Civiltà del Mediterraneo”. L’amministrazione comunale di Bacoli, dunque, continua a procedere spedita per la sua strada. Neanche l’opposizione dei consiglieri del Pd può nulla perché, in effetti, la questione Villa Ferretti pare che metta d’accordo tutti. “Finalmente” un caso di linee politiche condivise. Ma torniamo al progetto, dal nome “Un cammino verso l’integrazione”, varato dall’amministrazione per tentare di rispettare quanto la legge 109/96 impone alle amministrazioni comunali, in tema di riutilizzo sociale dei beni confiscati alla camorra. Un progetto lussuoso nei contenuti e che fa onore al più alto intento di diffusione e promozione della cultura, almeno sulla carta.

Leggi il seguito di questo post »