Nuovo agguato di camorra, ucciso consigliere comunale di Castellamare di Stabia

di aldocimmino

Luigi Tommasino Un altro agguato di camorra si è consumato ieri, 3 febbraio, a Castellammare di Stabia. Nel mirino questa volta il consigliere comunale Luigi Tommasino che si è accasciato sul volante della propria auto, dopo che vari colpi di arma da fuoco lo hanno colpito alla testa e alle braccia. Nell’auto c’era anche il figlio di Tommasino che è rimasto illeso. Numerose le ipotesi degli inquirenti che non escludono neanche la pista estorsiva. Infatti Tommasino gestiva un negozio di camice e cravatte che già qualche tempo fa subì un incendio la cui causa non è stata mai chiarita. L’Assessore alle Politiche Sociali, Mariella Parmendola, ha espresso piena fiuducia nelle forze dell’ordine e nella magistratura, e descrive il collega Tommasino come una persona tranquilla che anche nell’ultimo consiglio comunale ha dato l’impressione di essere una persona serena, nulla che lasciasse presagire quanto poi è accaduto nelle prime ore del pomeriggio di ieri.

Leggi tutto su: http://www.liberainformazione.org/news.php?newsid=5984