In manette pusher e spacciatori di vari clan del napoletano

di aldocimmino

Le "vele" di Scampia

Le operazioni della polizia nel giro di una settimana hanno portato all’arresto di pusher e spacciatori in molte delle piazze di spaccio del napoletano. Le zone interessate sono state Torre Annunziata, Scampia e Ponticelli. Le operazioni, degli uomini dei locali commissariati, hanno confermato che uno dei più attivi settori dell’economia criminale è quello del traffico di sostanze stupefacenti. Il commercio avviene alla luce del sole e con tecniche che assicurano “l’invisibilità” agli spacciatori. Dono che però la polizia ha scoperto; come la postazione di Scampia, in via della Resistenza, lotto P isolato 4, su un albero i cui rami erano la base di una pedana che permetteva alle vedette di vedere in largo anticipo l’arrivo della polizia.

 Leggi tutto su: http://www.liberainformazione.org/news.php?newsid=5966